lunedì 2 ottobre 2017

L'albero della Vita da coltivare nel cuore..

E' sempre bello quando mi arrivano richieste ben definite, pensate..
mi piace che abbiano un senso.
L'albero della vita per questa mamma rappresentava davvero qualcosa di importante.
Così è nata questa bomboniera per la comunione di Emanuele e Sofia.




Abbinare il tema alla piantina grassa è venuto da se..
L'idea che fosse una piantina, qualcosa che potesse non solo rimanere vivo,
ma crescere grazie alla cura di chi lo riceve, 
è un pensiero che mi piace!



 Ovviamente il tableau a forma di Albero della Vita non poteva mancare
così ho realizzato la sagoma con l'Mdf, dipinta in stile shabby,
ed ecco cosa è uscito fuori!

 


Il segnaposto anche è stato consequenziale.. 
dei semi di melograno da piantare,
ovviamente con tutte le istruzioni sul retro per farli germogliare!


Questo invece il sacchetto per i non invitati







Nessun commento:

Posta un commento

ora ditemi voi!!

Dichiarazione di vendita in conformita’ al ddl 114/98 (legge bersani)

Ai fini dell'applicazione dell'art.4 comma 2
lettera h) del Decreto Legislativo 31 marzo1998 n.114, consapevole delle
sanzioni penali, nel caso di dichiarazioni non veritiere richiamate dall'art.76
del D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000, dichiaro che le opere che espongo e vendo
in maniera saltuaria ed occasionale sono esclusivamente frutto del mio ingegno
ed hanno carattere creativo.
Dichiaro di non esercitare l'attività del
commercio al dettaglio di detti articoli in forma professionale bensì di
praticarla in modo sporadico (commercio occasionale) non soggetto quindi alla
discipline commerciali contenute nel D. Lgs 114/98 il quale, viceversa, regola
le attività di commercio in forma professionale e continuativa
Con la presente dichiaro quindi, ai fini
dell'applicazione dell'art. 4 comma 2 lettera h del Decreto legislativo del 31
Marzo 1998 n. 114 di esporre e di porre in vendita, in maniera occasionale e
saltuaria, prodotti che sono il risultato e l'opera della mia creatività ed
ingegno, che rientrano quindi nell'art. 4 comma 2 del D. Lgs 114/98 e non essere
obbligata, di conseguenza, ad iscrivermi in nessuno dei Registri (obbligatori
per gli imprenditori commerciali professionali) presso nessuna Camera del
Commercio del Territorio Italiano in relazione agli articoli
trattati.